LA SOLUZIONE AL DOLORE, SENZA FARMACI

Guarisci i capezzoli screpolati e riduci il dolore dell’allattamento al seno con queste medicazioni. Ecco come funziona NURSICARE

NURSICARE Medicazioni per capezzoli

Le medicazioni NURSICARE® vanno oltre l’essere semplici coppette assorbenti; Offrono una soluzione efficace per alleviare il dolore e accelerare il processo di guarigione delle crepe dei capezzoli durante l’allattamento .

La funzione principale di NURSICARE® è quella di fornire sollievo dal dolore e favorire la rapida guarigione delle crepe nei capezzoli, consentendo così il pieno godimento dell’allattamento al seno.

Solución para grietas pezon lactancia

A differenza di altri prodotti, NURSICARE® non si attacca al capezzolo. Contiene una combinazione di glicerina e un detergente, insieme a una membrana in poliuretano semipermeabile, che favorisce un’efficiente guarigione delle ferite sui capezzoli. Queste medicazioni non solo puliscono e riempiono il letto della ferita, accelerando il processo di guarigione, ma mantengono anche il livello ottimale di umidità.

Con la capacità di assorbire 10 volte il suo peso in liquidi, NURSICARE® è un’opzione altamente assorbente. Inoltre, possono essere riutilizzati senza rompersi o lasciare residui nella ferita, eliminando la necessità di pulire il capezzolo prima o dopo ogni poppata. Questa caratteristica garantisce l’igiene e l’asepsi necessarie, a differenza di altri prodotti come unguenti, creme o oli.

Cosa si guadagna con NURSICARE? ®

TRATTAMENTO PER CAPEZZOLI DOLORANTI O DOLENTI

icono-nursicare-advert
RIDUZIONE DEL DOLORE
ACCELERA IL PROCESSO DI GUARIGIONE DELLE CREPE

SOLUZIONE PER LE CREPE DEI CAPEZZOLI

NURSICARE® è stato meticolosamente studiato per alleviare il dolore durante l’allattamento e per guarire definitivamente le crepe del capezzolo, rappresentando la risposta ideale per le mamme che allattano. Qualsiasi professionista dell’assistenza all’allattamento confermerà che L’allattamento al seno non dovrebbe causare dolore se eseguito correttamente.

È importante riconoscere che le crepe dei capezzoli sono essenzialmente ferite, simili a quelle che potremmo avere in qualsiasi altra parte del corpo.

Il meccanismo d’azione di NURSICARE® Si concentra sui nervi nocicettivi, che sono responsabili della trasmissione della sensazione di dolore al cervello. Agisce in un modo che ne riduce l’efficacia, diminuendo significativamente la sensazione di dolore una volta attivato Nursicare sul torace. L’obiettivo è quello di risolvere la causa sottostante, permettendo alla crepa di guarire il più rapidamente possibile e riducendo al minimo la sensazione di dolore in modo che la madre possa godersi di nuovo l’allattamento al seno il prima possibile.

Foglio

COME FUNZIONA
NURSICARE®
?

NURSICARE® Si posiziona sopra il capezzolo con il lato stampato rivolto verso l’esterno. Si consiglia di attivare la medicazione bagnando leggermente il capezzolo con acqua la prima volta che viene rimosso dalla sua sacca, usando le dita. Questa procedura non deve essere ripetuta in un secondo momento.

Durante l’allattamento, la medicazione viene rimossa e posizionata su una superficie pulita con l’interno rivolto verso l’alto per evitare contaminazioni.

NURSICARE® può essere riutilizzato più volte fino a saturazione con latte materno o essudato della ferita. La durata esatta varia a seconda della donna e della perdita di latte che sperimenta; Questo è evidente perché il condimento si gonfia all’interno, in modo simile alla parte superiore di un cupcake.

Molte donne provano dolore durante l’allattamento, che spesso porta a un periodo di allattamento al seno più breve. Questi condimenti ti permettono di continuare a goderti il benefici dell’allattamento al seno alleviando tale dolore.

Quando si tratta una fessura, è fondamentale che NURSICARE® sia a diretto contatto con la ferita. Un piccolo taglio a forma di croce può essere praticato anche se la fessura si trova alla base del capezzolo, garantendo così un contatto efficace della medicazione con la ferita.

 
Acquista le medicazioni NURSICARE

La scienza ci sostiene
Scarica lo studio scientifico

caja nursicare sin fondo a

Acquista una scatola da 6 e ottieni la Garanzia

NURSICARE®

(1 medicazione aggiuntiva GRATIS al tuo primo acquisto)

LO VOGLIO!
caso real johanna

CASO DI STUDIO - Johanna

Johanna (30 anni) è arrivata in clinica con il suo bambino con ittero e ingorgo mammario. Pensava che il suo bambino stesse allattando correttamente, ma a causa di un frenulo di grado 2, che le impediva di fare il movimento corretto della lingua durante la suzione, il latte non è stato trasferito correttamente e l’allattamento al seno non è stato efficace, causando ingorgo mammario e crepe in entrambi i capezzoli.

Inizio del trattamento con NURSICARE®

pezón 1 johana
SCALA DEL DOLORE
0

Dopo 2 giorni di trattamento con NURSICARE®

pezón 2 johana
SCALA DEL DOLORE
0

Dopo 3 giorni, fine del trattamento con NURSICARE®

pezón 3 johana
SCALA DEL DOLORE
0

CASO DI STUDIO - Kate

Kate, 34 anni, è arrivata in clinica a causa di crepe e dolore intenso in entrambi i capezzoli. Il suo bambino aveva un frenulo breve di grado 3 che si è risolto con un trattamento chirurgico.

Usando solo NURSICARE® come trattamento per il problema ai suoi capezzoli, Kate ha sentito una notevole riduzione del dolore e un miglioramento delle screpolature nel giro di pochi giorni, pur continuando l’allattamento esclusivo al seno.

Inizio del trattamento con NURSICARE®

kate-01
SCALA DEL DOLORE
0

Dopo 2 giorni di trattamento con NURSICARE®

kate-02
SCALA DEL DOLORE
0

Dopo 3 giorni, fine del trattamento con NURSICARE®

SCALA DEL DOLORE
0
caso real anna

CASO DI STUDIO - Anna

Anna (30 anni) è arrivata al centro sanitario quattro giorni dopo la nascita del suo primo bambino con dolorose crepe al capezzolo. Il bambino non si attaccava correttamente, con conseguente suzione inefficace, quindi aveva iniziato a usare un tiralatte.

Oltre al dolore e alla sofferenza causati dalle crepe, Anna soffriva anche di ingorgo mammario. Non riuscendo a procurarsi abbastanza latte, ha deciso di optare per l’allattamento al seno misto fino a quando il processo non fosse stato risolto. Dopo aver modificato l’impugnatura, ha trattato le crepe e il dolore con il solo NURSICARE® .

Usando NURSICARE® come trattamento per il problema ai capezzoli, Kate ha avvertito una notevole riduzione del dolore e un miglioramento delle crepe nel giro di pochi giorni, pur continuando ad allattare esclusivamente al seno.

Inizio del trattamento con NURSICARE®

Anna-01
SCALA DEL DOLORE
0

Dopo 2 giorni di trattamento con NURSICARE®

Anna-02
SCALA DEL DOLORE
0

Dopo 3 giorni, fine del trattamento con NURSICARE®

Anna-03
SCALA DEL DOLORE
0
caso 4 michelle

CASO DI STUDIO - Michelle

Michelle, 34 anni e sottoposta a un intervento chirurgico di riduzione del seno, era stata avvertita che probabilmente non sarebbe stata in grado di allattare al seno. Cinque giorni dopo la nascita del suo primo figlio, è andata in clinica.

Il bambino aveva la lingua, il frenulo di grado 3 corto e Michelle si rompeva in entrambi i capezzoli oltre a edema e ingorgo mammario. Senza eseguire un intervento chirurgico alla lingua corta del bambino e utilizzando solo NURSICARE,® il dolore di Michelle è stato sostanzialmente ridotto. Le ferite sono migliorate nel giro di pochi giorni, mentre lei continuava ad allattare esclusivamente al seno.

Inizio del trattamento con NURSICARE®

Michelle-01
SCALA DEL DOLORE
0

Dopo 2 giorni di trattamento con NURSICARE®

Michelle-02
SCALA DEL DOLORE
0

Dopo 3 giorni, fine del trattamento con NURSICARE®

Michelle-03
SCALA DEL DOLORE
0

TESTIMONIANZE

Nursicare
4.9
Basato su 433 recensioni
powered by Google
Lorena Lanau OrtizLorena Lanau Ortiz
09:56 15 Dec 23
A punto de abandonar la lactancia por mal agarre de mi pequeña, grietas y dolor, desde que utilizo nusicare voy mejor, aunque se agarre mal hace que no me empeore y disfruto más de mi lactancia, ahora sigo utilizando para prevenir que me vuelva a pasar.
ElikarinaElikarina
23:02 23 Nov 23
Me alivio el dolor de las perlas de leche
Zoila MorenoZoila Moreno
20:05 20 Nov 23
Descubrimiento!! Los parches son una maravilla, efectivos desde el minuto 1.. muy muy recomendado!
Lídia BlancoLídia Blanco
19:37 16 Nov 23
Compré los apósitos de Nursicare por recomendación y han resultado efectivos la curación de las grietas a los 3-4 días de su uso. La atención por parte de Nuriscare ha sido buena. Gracias!
Carmen garcia rabanedaCarmen garcia rabaneda
19:05 15 Nov 23
Me lo recomendó una amiga porque tenía mucha sensibilidad y dolor, aunque no tenía grietas. El alivio es inmediato y ayuda a recuperar el tejido dañado. Son muy cómodos y discretos y sirven para varios días por lo que un apósito cunde bastante. Sin duda han mejorado mucho mi lactancia. Los recomiendo sin ninguna duda.
Cecilia CasasCecilia Casas
15:43 07 Nov 23
Los parches me están yendo fenomenal para calmar el dolor de mis grietas y su curación.Al principio no conseguí un buen agarre y se me hicieron unas grietas enormes en la base de los pezones, llegando a tener la mitad de cada pezón abierto. La lactancia me resultaba muy dolorosa, hasta el punto de no soportarla y recurrir al sacaleches. No la abandoné por el apoyo de mi marido, una matrona especializada y el alivio del dolor al usar los parches nursicare. 2 semanas usándolos y un pezón ya lo tengo curado y el otro que estaba peor, en proceso.Recomendaría incluir estos apósitos en la maleta de recién nacido para el hospital si la mamá quiere dar pecho, ya que el dolor en el pezón o la aparición de grietas es casi inevitable en esos primeros días y es fundamental poner solución inmediatamente (mejorar agarre y calmar dolor con el parche) para que no se agrave.
sandra garijosandra garijo
09:13 25 Oct 23
Es increíble el efecto que hacen. Los dolores desaparecen y la cicatrización de las grietas es casi inmediata. Super contenta con los resultados.La única pega es que si tienes muchas fugas de leche, el disco enseguida se llena y ya no vale,no dura mucho, he llegado a utilizar 3 al día por este problema de las fugas, pero mi valoración es muy positiva, antes no podía poner el pecho a mi niña y ahora sí puedo porque no tengo esos dolores con los que acababa llorando. Lo recomiendo 100%
Con mi primera hija no conocía los apósitos para las grietas y acabé usando pezoneras.En mi segundo parto tuve grietas desde el primer día y estos apósitos me salvaron la lactancia. Gracias a ellos podía seguir dando pecho hasta que se me curaron en unos días ☺️
Ainhoa P.Ainhoa P.
16:26 11 Jul 23
Hace 20 días que nació mi pequeña, el día más feliz de mi vida. Y gracias a Nursicare soy una mamá empoderada y me gusta lactar.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀Lo cierto es que mi peque desde el principio se agarró bien, pero una es muy sensible y ya en el hospital me recomendaron los apósitos de Nursicare y me dieron uno de muestra para aliviarme. Funcionó taaan bien que no tardé ni dos días desde el alta hospitalaria a hacer un pedido en su web de varios apósitos. ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀Y, desde entonces, se fueron sucediendo una serie de detalles que marcan la diferencia:✨ La llamada de Lara, de Bihotz Mujer, en que se integran Nursicare y Haakaa, para interesarse sobre nuestro proceso de lactancia.✨ La efectividad de los apósitos, lo que me ha hecho disfrutar realmente de la lactancia y del vínculo tan bonito y tan cómplice con mi pequeña. Y es verdad, he podido curarme de las pequeñas molestias iniciales: la lactancia no duele.✨ Lo bonitos que preparan los pedidos y lo rápido que llegan a casa.✨ Los muchos servicios que ofrecen: desde sus asesorías personalizadas de lactancia hasta sus grupos de WhatsApp y Telegram de #ComunidadBihotz para empoderar mamis y acompañarnos tanto en la lactancia como en la crianza de nuestros peques.⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀Una maravilla que, gracias a la recomendación en el hospital, me ha hecho disfrutar de la lactancia.
js_loader

Acquista ora e ricevi 1 condimento gratuito sul tuo primo acquisto

ACQUISTA NURSICARE
Kit-profesionales
Selecciona 3 productos para el regalo